C’È CHI CANTA


C’è chi passa,
c’è chi ascolta,
c’è chi guarda,
c’è chi finge,
c’è chi sorride,
c’è chi ignora,
c’è chi elude,
c’è chi si ferma.

C’è chi sfoggia,
chi se la tira,
c’è chi saltella,
c’è chi si gira
c’è chi ringrazia,
c’è chi ammira,
c’è chi saluta,
c’è chi arriva.

C’è chi canticchia,
c’è chi ricorda,
c’è chi apprezza,
c’è chi dissente,
c’è chi fugge,
c’è chi asseconda,
c’è chi si siede,
c’è chi si arrende.

C’è chi corre,
c’è chi ritorna,
c’è chi snobba,
c’è chi si volta,
c’è chi ama,
c’è chi sopporta,
c’è chi apprende,
e chi non importa.

C’è chi beve,
c’è chi sorseggia,
c’è chi ingoia,
c’è chi gusta,
c’è chi si annoia,
c’è chi vagheggia,
c’è chi disprezza,
c’è chi fa festa.

C’è chi suona,
c’è chi ha passione,
c’è chi s’impegna,
chi non ha ore;
c’è chi la musica
ce l’ha nel cuore,
c’è chi canta,
c’è chi dà amore.


agostino guarino ©

Annunci