MARE DEL SUD

"Niente più"/"Mare del Sud" (1988)
“Niente più”/”Mare del Sud” (1988)

Molto caldo sulle spiagge del Sud,
poche ore di ristoro.
L’ombra manca, manca l’aria in città
ed il sole acceca.

Lente sono queste onde del Sud,
non ti toccano mai.
Questa sabbia non si bagnerà più.
Fa più caldo nel mare del Sud.

E buttati dentro questo mare,
affogati senza respirare,
lasciati perso navigare
e buttati dentro questo mare,
affogati senza respirare,
lasciati perso navigare.

Calda è la sera sulle spiagge del Sud.
Passeggiate a lieto fine.
Lunghe feste, da non farcela più.
Ci siamo persi nel mare del Sud.

E buttami dentro questo mare,
prendimi senza respirare,
lasciati andare a questo sole
e buttami dentro questo mare,
e prendimi senza respirare,
e lasciati andare a questo sole,
senza vedere.

E buttati dentro questo mare,
affogati senza respirare,
lasciati perso navigare.
E buttami dentro questo mare,
prendimi senza respirare,
lasciati andare a questo sole
senza vedere.


Ed.: Clou Disque Milano
Lato B del 45 giri NIENTE PIÙ/MARE DEL SUD (1988)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...