NOSTALGIA


Ali di cera per volare via di qui.
Nera la notte, mi ruba l’anima.

Le ombre del passato
non hanno più colore.

E sotto con la musica…

Facce sconvolte,
noi, non ci fermiamo.

Molte persone,
le probabilità,
le gioie della vita,
non si fermano più qua

e i nostri corpi spaziano
su questa città,
su queste onde che ci portano via,
su questi cieli senza più azzurri,
su questi attimi di nostalgia.

Vorrei tornare presto,
più vicino,
ancora a casa mia
e non cambiare più.


agostino guarino ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...