SONO QUI PER TE


Senti questo silenzio,
solo un rumore, un rumore assente.
Sono qui, col mio presente,
qui per te.

Senti questo rumore,
questo frastuono persistente?
Sono io, col mio presente,
qui per te.

Ascolta ancora un poco,
ancora un poco fai girare la mente
ad uno sguardo attento e dopo
richiudi gli occhi, non fare niente.

Non pensare male, non pensare,
non abbaiare, non provare a parlare,
non servirebbe, con questo rumore,
non ne uscirebbe nemmeno un errore.

Non impiegare altro tempo a capire,
se non hai inteso quel che c’è da sentire,
non lucidare le scarpe per niente,
se fuori piove il silenzio è comunque presente

e sono io che invado la terra,
polvere d’acqua sul piede di guerra,
e sono io che disturbo il rumore,
ancora io, qui, a parlarti d’amore.


agostino guarino ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...