NOTTURNO


Qualcuno cerca di comunicare.
È un rapace notturno
o qualcosa del genere.
Ė una domanda. lo so.

Forse sul campanile,
forse su quel tetto,
forse in cima alla rete del campo,
forse su quell’albero.

Ora si è allontanato,
ignorando ogni risposta,
agognando qualcosa,
forse un verme.

Dal fondo del pendio
già si muove dell’azzurro,
tra poco sarà già luce
ed io non ho ancora preso sonno.

Cominciano anche i cinguettii
e cani lontani si rispondono.
Non girano zanzare.
soltanto aria calda.


agostino guarino ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...