L’ESSERE ANIMALE


Quello che ho dentro, di madre natura,
è l’essere animale.
Il dover annusare, il sentire, il toccare,
proprio come un cane.

E fiutare gli odori di pelle e di umore
mi fa capire moltissime cose.
L’impulso di dire parole intere
che hanno troppo di vero,
fino ad essere strane.

E tu, puoi cercare altro nome,
che continui ad annusare
dalle tue ascelle al tuo cuore,
come una cosa normale

e non ti accorgi che adesso
è la tua pelle a parlare,
è la tua voce a sudare,
è la tua mente a scappare.

Non perdere del tempo a pensare parole!
Non perdere del tempo a provare a dirmi “amore”!

Sembri quasi una volpe che vuole volare
ma i suoi fianchi non mostrano ali,
penne o piume da potersi alzare.

Allora rimani alla terra dove sei
e non invocare amicizia al cielo,
che il tuo rifugio ce l’hai
ed il tuo fegato è fino come stelo.

Per volare ci vuole incoerenza,
l’incoerenza che a volte ha il vento,
che cambia rotta all’improvviso;

la tenacia di non chiudere le ali,
di tenere il respiro e anche un po’ di pazzia,
“non paura” di morire
e nemmeno di mania.


agostino guarino ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...