PASSERELLA D’ELITE


Quante signore eleganti
da trattare coi guanti.
Cavalieri stanchi,
troppo arrivati
per usare accessori adeguati.

Passerella d’elite,
come di un albergo la suite.
Camerieri in divisa
dall’aria cordiale e precisa.

Sedie dai suoni diversi,
di modelli perversi,
adeguati al momento,
abbinati al cemento.

Sento nuovo veleno:
un vociare affannato
dal profumo di fieno
sotto un viale alberato

calpestato da spinte,
da ondate di sale,
sottane variopinte,
fuori da un altro locale.


agostino guarino ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...