SELVATICO


Selvatico,
sono selvatico,
non cambio d’abito,
datemi adito.

Selvatico,
non voglio metodi
o palcoscenici
troppo sui generis.

Sono sintetico,
ho le mie regole,
vivo leggero,
non voglio tegole.

Selvatico
come un asburgico
chiuso in un autobus
con due pettegole.

Nostalgico,
poco fanatico
del mondo avido
e della mediocrità.

Sono dinamico
solo se capita
qualche opportunità
degna di fascino.

Selvatico,
sono selvatico,
per cui divertiti
e non ti sorprendere.

Dimentica
questa parentesi.
Sono la sintesi,
sono la libertà.


agostino guarino ©

Annunci