VISI


Vedo visi raccogliere stupori.
Vedo visi in gelati pallori.

Vedo visi allineati, in attesa,
come fiori sui balconi al sole.

Vedo visi sorridere per poco.
Vedo visi allontanati dal vuoto.

Vedo visi cambiare nel tempo,
come fiori sui balconi, bruciati dal vento.

Vedo visi decidere al momento.
Vedo visi avvicinarsi,
li sento.

Vedo visi sconosciuti,
ma dentro,
come un fiore a me vietato e senza nome,
ti cerco.


agostino guarino ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...