MOSSA SEGRETA


Scogli infranti,
bellicose rivolte,
anime agitate
sulle onde avvolte.

Tempeste, uragani,
venti, scirocchi,
fortunali e maestrali,
libecci ed ostri

a lambire le sale,
a rinfrescare i chiostri,
a pregare quando tutto è muto,
a far diventare il dolore più acuto.

Novena di nozze,
quarantena di rancori,
dissipati miracoli
nascosti tra i pollini dei fiori

che avanzano incauti
tra le ombre ed il sicuro,
davanti all’avvenire,
in quel buco di muro,

a liberare gridi,
a sviscerare passioni,
a disinibire freni,
a meritarsi le lodi

di un arrivare alla meta
senza esultanza,
senza preavviso,
senza presenza di uno sguardo condiviso.

Solo una virata discreta,
senza strascico o scia,
senza solco d’acqua a portare via.
Quasi una mossa segreta.


agostino guarino ©

pubblicata sul periodico web Acta Diurna 2009

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...