IL BUIO


Il buio è un’illusione.
Anche il vuoto è presenza,
vita, spazio per esplodere.

Basta un filtro, una fessura,
una magica paura
per accendere reazioni,
spostamenti, mutamenti,

come l’erba sulla roccia,
come un fiore nell’asfalto,
come un legno in mare aperto,
non affonda, non sprofonda.

Un po’ barcolla,
ma col tempo e con un’onda si trasforma
e diventa fuoco e cenere
e risale dalle tenebre.

Basta un colpo di vento
ed ecco il cielo.


agostino guarino ©

Annunci