FINE NOTTE


Ed ecco il cielo
di fine notte,
un po’ meno scuro
che controlla dai suoi numi

ed io, che ancora
mi distraggo inutilmente
tra corpi, gambe
e differenti profumi.

Questo squarcio di cielo rosa e blu,
che non è altro che aurora,
è sempre più immenso e spettacolo

e invece di alzarmi per goderlo,
per assistere al miracolo,
ora, corro a riposo,
per una notte fitta e corta

di parole e di canzoni,
tra bicchieri forti e mezza torta
e quei piatti per finire…
due bei mattoni!

Ma ecco il cielo che fa uscire,
sui proseliti ubriaconi,
così puro e ancora scuro,
tutto il male della notte

e mentre interpreto il ritorno,
passa così presto al giorno.


agostino guarino ©

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...