VOGLIA DI PACE


Ho voglia di respirare.
Di aria pulita,
dei colori del grano,
della terra antica,

della pioggia di marzo,
della notte di attesa,
del dialetto dei vecchi,
dei passaggi segreti,

dei miracoli certi
e spesso inattesi.

Ho voglia di pace
e del tuo viso pulito,
del tuo sguardo sereno,
di un tuo bacio sul dito,

dei tuoi occhi lucenti
di un azzurro infinito,
del sorriso che infondi
a tutto ciò che ho vicino.

Ho bisogno i tuoi sguardi
e il tuo abbraccio biondo.
Ho bisogno di te
per un altro giorno.


agostino guarino ©