VORREI CHIAMARTI AMORE


Vorrei chiamarti amore,
come non faccio mai.
Vorrei trovarti ancora,
senza chiedermi se poi mi perderai.

Vorrei specchiarmi nel tuo nome,
nel tuo vestito, nelle tue parole,
vorrei chiamarti amore.

Vorrei trovarti sveglia,
vicino alla mia pelle.
Vorrei pensarti sempre,
pur se il cuore mio è ribelle.

Vorrei vederti nuda,
sul ciglio del mio petto,
con l’anima che suda
l’emozione ed il rispetto.

Vorrei chiamarti ancora
come sai che amo fare:
senza dire una parola,
uno sguardo può bastare.

Vorrei chiamarti amore
da lontano, in un arrivo,
prima di abbracciarti forte
in uno slancio istintivo.

Vorrei provare ancora,
una tiepida emozione.
Vorrei chiamare amore
te, che sei la mia canzone.


agostino guarino ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...