TI ACCAREZZO


Ti accarezzo
e la dolcezza
diventa profumo,

sogno di una vita;
paura di perdere
ogni attimo d’assenza.

Le mani
s’odorano di tuo.

Quanto aspettare
per un sorriso!

Quanto immaginare
un gemito,
un brivido,
un silenzio,
su una guancia docile e leggera
pronta ad un altro sfiorar di labbra!


agostino guarino ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...