LE PICCOLE COSE CHE AMO DI TE


Sono le lacrime del mattino
fredde e lunghe come i giorni
che passano senza te vicino;

sono le righe sul tuo viso,
un po’ bizzarro se riprovi
a farmi un po’ del tuo sorriso.

Sono le voci all’apparecchio
ed i minuti che ci uniscono.
Ti vorrei anche da vecchio!

Sono le luci a mezzogiorno
sul tuo sguardo puro e verde,
mentre aspetti il mio ritorno.

Sono i momenti di tensione,
quando sai che non arrivo;
quando sai di chi è il mio nome.

Sono i pomeriggi azzurri
delle tue ore di lavoro,
dei “ti amo” che mi sussurri.

Sono i giochi che ti inventi
mentre abbracci le mie braccia
e ti godi quei momenti.

Sono le tue sere calde,
sono notti e notti ancora
che vuoi vivere con me,
senza mai perdere un’ora.

Sono queste ed altre ancora:
piccole cose che amo di te.


agostino guarino ©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...